top of page

LA PARROCCHIA DELLA PROTEZIONE

DELLA SANTISSIMA MADRE DI DIO 
MELIDE, SVIZZERA 

IMG_4059.JPG
WhatsApp Image 2019-10-21 at 19.20.10.jp

IL PARROCO DELLA CHIESA

IEROMONACO SVJATOSLAV

(ZASENKO)

LA PARROCCHIA DELLA PROTEZIONE

DELLA SANTISSIMA MADRE DI DIO

MELIDE, SVIZZERA 

Nato il 9 giugno 1968 nella città di Kanev, in Ucraina.

Si è laureato presso la facoltà di storia dell'Arte e di Scienze della cultura dell'Università statale di Kiev completando il dottorato.

Ha studiato al Seminario e alla facoltà di Teologia presso l’Accademia Ecclesiastica di Kiev.

Il 21 settembre 2008 è stato ordinato diacono.

Il 12 dicembre 2010 è stato elevato al rango di presbitero.

Dal 2010 ha prestato ministero in Italia nelle parrocchie e nelle comunità di Milano, Trento, Como, Legnano.

Il 18 giugno 2012 è stato tonsurato monaco.

Il 30 maggio 2014, su decisione del Santo Sinodo della Chiesa Ortodossa Russa è stato nominato parroco della chiesa della Protezione della Santissima Madre di Dio a Melide, Svizzera.

L’8 maggio 2017 gli viene concesso dal vescovo Nestore di Korsun il diritto di portare la Croce Pettorale.

La parrocchia è stata fondata nel 2010 dall’Archimandrita Ambrogio (Makar). Con consenso della Chiesa cattolica i primi servizi religiosi si tennero in una cappella cattolica nella città di Lugano (Massagno). Dal settembre 2011 il Parroco della comunità è lo ieromonaco Svjatoslav (Zasenko). Contestualmente alla parrocchia è stata fondata un'associazione chiamata "Chiesa Ortodossa Russa della Svizzera ltaliana" che si occupa dei vari aspetti organizzativi della vita religiosa e culturale. La comunità ha acquistato a Melide, vicino a Lugano, una piccola casa di preghiera dalla comunità protestante. La prima Divina Liturgia ortodossa è stata celebrata il 9 giugno 2013. Da allora sono stati eseguiti e proseguono lavori di miglioria del territorio circostante e di ristrutturazione della casa di preghiera affinché si trasformi in una vera chiesa ortodossa.

Ci sono molti bambini nella parrocchia; per loro e anche per gli adulti si tengono corsi di  catechismo.  È stato formato il coro parrocchiale e una scuola di musica per bambini. I servizi religiosi vengono eseguiti in slavo ecclesiastico e italiano. Il calendario di riferimento della chiesa è quello giuliano. Il 28 settembre 2014 ha avuto luogo la prima visita di vladyko Nestore (Sirotenko), vescovo a capo della diocesi di Korsun.

bottom of page